Viale Gorizia, 29 Roma - tel. 0685354165
UNA CASA DI ACQUA E DI CENERE (K. RAY - NORD)

E che bel romanzone avventuroso questo Una casa di acqua e di cenere di Kalyan Ray (Nord). 1843 Irlanda. Due amici, Pādraig e Brendan, come tanti in quei tempi in cui l'Irlanda era sottomessa e affamata, decidono di partire. Uno, per uno strano scherzo del destino, si ritroverā in India, l'altro arriverā in America. Saga famigliare, romanzo storico e d'avventura, scritto con grande maestria (si sente che l'autore č traduttore di poesia indiana), Una casa di acqua e cenere č l'ideale per passare delle piacevolissime ore rintanati in casa. Un appunto, il titolo originale del romanzo č No Country, che da solo rende il senso di spaesamento di coloro che lasciano la propria patria per cercar fortuna, e quindi, come spesso capita, non vi fate ingannare dal titolo che non rende giustizia all'opera. E poi un accorgimento, l'albero genealogico, fondamentale, č in fondo al libro.

Vale G